01 gennaio 2007

Buon 2007 (e come potrebbe essere altrimenti?)

Cucù!
(no comment)

26 dicembre 2006

I cugini Pergolini

Schierati da sinistra a destra:
  • Elena Mascia;
  • giostrina Tiny Love Symphony-in-Motion (1);
  • Gabriele Pergolini;
  • Leonardo Pergolini.
(1) La giostrina Symphony-in-Motion suona per 15 minuti una melodia a scelta tra Bach, Mozart e Beethoven. Probabilmente pezzi apocrifi perché non se ne riconosce neanche uno. Ma ha il potere ipnotico di catturare lo sguardo del bimbo e condurlo nel più profondo dei sonni. Oppure condurci il genitore, ottenendo sostanzialmente lo stesso effetto.

Un nuovo grande amico (o amico grande?)

Direttamente dalla Francia: Monsieur Jean-Poll Coccodé.
Pollo di insuperabile affetto, ama lanciarsi su Elena rimbalzandone sul pancino e carezzarla con il suo nobile piumaggio. Affetto ricambiato, anche se talvolta Elena ci discute un po'. Ma è vero, i suoi modi potrebbero sembrare eccessivi.

24 dicembre 2006

La scienza in cucina e l'arte di mangiar bene

216. TESTICCIUOLA D'AGNELLO
La testicciuola d'agnello, quando non si voglia mangiar lessa, io non conosco che due modi di cucinarla; fritta e in umido (vedi n. 321). Per friggerla tanto sola che col cervello, vedi la Pastella per fritti di carne, n. 157.

Come Gagarin

Primo di una serie di post clamorosamente post-datati. Dopo molte riprensioni sulla mia natura sciagurata di padre-che-non-aggiorna-il-blog.

Elena ha già un gran cuore. Ha sentito parlare di questa povera cagnetta Laika in giro per lo spazio e ha deciso di andarle in soccorso, portandole una castagna sul carrellino del "trasporto castagna". Qui la vediamo pronta nella cabina di lancio del razzo orbitante Pollo-13, con indosso la tuta modello Gagarin.

26 novembre 2006

Per presentar la stella / hanno chiamato me...

Grandi visite oggi!
Il ranocchio Kermit è venuto a prendere accordi per una prossima puntata del Muppet Show in cui sarò l'ospite d'onore.
Ci siamo fatti un sacco di risate insieme, soprattutto quando mi ha raccontato le ultime prodezze di Gonzo.
Poi, visto che c'era, ha controllato il suo peso, perché una star del suo calibro deve mantenersi sempre in forma.

17 novembre 2006

Io e mio cugino

Gentili visitatori del blog,
eccomi qui a presentarvi mio cugino Leonardo.
Egli è quel baldo giovinotto seduto alla mia destra, ovvero alla sinistra della foto per voi che guardate.
Lui è cugino dell'altro ramo rispetto a Lucia: insieme a suo fratello Gabriele (prima o poi ci sarà anche un post per lui) sono i due cugini Pergolini, cioè i figli di zio Francesco e di zia Silvia, sorella di mamma.
Qui mi ha appena spiegato un trucco pazzesco per farsi accontentare da qualsiasi mamma del mondo!

11 novembre 2006

Bimbe da-mare

Il mare d'inverno è come un film eccetera eccetera. Il mare d'autunno invece è bello soprattutto quando
  1. ci sono 20 gradi centigradi a metà novembre;
  2. ci sono due bimbe da mare sull'arenile.
Unica nota stonata: niente krapfen perché Armando Paglia era in ferie, dal 29 ottobre al 15 novembre! Vai tu a sapere quali sono i periodi in cui i facitori-di-krapfen vanno in ferie!

15 ottobre 2006

Arrivano gli (italo)americani!

Il giorno 15 ottobre 2006 è eternato nella storia per l'incontro tra le due potentissime cugine Lucia M. Mascia e Elena "G." Mascia. Nella foto ufficiale, l'entourage delle cugine è ritratto nei soliti polverosi abiti da cerimonia.
Molto più informale, schietto e sincero il successivo scambio di idee tra le due future protagoniste del XXI secolo. Nel breve volgere di quindici minuti hanno sviscerato l'agenda che comprendeva, tra gli altri punti:
  • l'affermazione del diritto alla difesa chimico-gassosa nella risoluzione delle controversie con i genitori;
  • l'abolizione della settimana di 40 ore per i genitori, sostituita dal più moderno Contratto di Impegno Permanente Perenne;
  • la definizione di un protocollo d'intesa in merito ad interscambi culturali a carico dei genitori, da praticarsi nelle estati prossime venture.

14 ottobre 2006

Per un pugno di pannolini

Il prof. Raimondo Imparato, diplomato di Conservatorio in Carillon (decimo anno), è qui ritratto accanto ad Elena.
Il prof. Imparato esegue più e più volte al giorno, su richiesta, il suo pezzo forte, che è anche l'unico del suo repertorio. Anni di esercizio (dieci) lo hanno condotto a rasentare la perfezione nel proporre la sua "Nenia per bambino ululante".
Una particolarità del pezzo è che il finale viene eseguito con pause via via più lunghe ma comunque imprevedibili, così che la vera fine viene attesa in uno stato di crescente tensione. Che poi è un po' quello che tutti ci aspettiamo da un carillon.
Quando il prof. Imparato chiude l'esecuzione, l'atmosfera è la stessa del duello finale di "Per qualche dollaro in più". Infatti alla fine, Elena si alza e spara.
Plin ...plin-plin ... ... plin ...plon-plin ... ... ... plon! BANG!

All'angolo lo sfidante

Fin dalla nascita, Elena si sta allenando per un progetto ambizioso: la riunificazione delle corone dei pesi colibrì WBB e WBI (World Baby Boxing and World Boxing Infantry).
Dai 3230 grammi della nascita ha dovuto perdere qualcosa per rientrare nella categoria, ma gli allenamenti sono stati improntati a metodi d'assoluta avanguardia. Nella foto sotto, l'allenatore Sig. Eusippo Bombardini De' Calboli le sta impartendo comandi ipnotici durante il sonno.

06 ottobre 2006

Codicefiscalizzata

Oggi ho esercitato la patria potestas e mi sono recato all'Agenzia delle Entrate a richiedere il Codice Fiscale per Elena: necessario per l'iscrizione al pediatra.
Guarda questo Stato freddo e calcolatore come ti ha ridotto, figlia mia! Un'arida successione di lettere e cifre nella quale pretendono di condensare tutto il tuo esserino!
A proposito di numeri: ne avevo assemblati una decina legati alla nascita di Elena da cui avevo tratto un terno su Roma e due colonne del Superenalotto, sicuro che Elena ci avrebbe fatto vincere. Bè, non ci crederete: li ho giocati le tre volte canoniche e non abbiamo vinto niente!
E' proprio vero che i figli disattendono le aspettative dei genitori.

04 ottobre 2006

Miopia parentale


Avevo osservato i neonati e i bimbi piccoli con interesse di parte prima della nascita di Elena. Constatavo trattarsi solitamente di ragnetti. Dentro di me dicevo: "Sarà ragnetta anche la nostra, non c'è da preoccuparsi. In poco tempo cambiano e diventano carini."

E invece tu sei carinissima da subito!

03 ottobre 2006

Manuale del Papà #1

In caso di singhiozzo:
somministrate a vostra figlia una goccia di succo di limone.
In caso di figlio maschio, non posso essere d'aiuto. Ripeterò l'esperimento quando (e se) ne avrò uno.

In case of hiccup:
give to your daughter a drop of lemon juice.
In case of son, I can't help you. I'll repeat the experiment when (and if) I'll have one.

27 settembre 2006

Sono arrivata!


Ciao, sono Elena e sono atterrata oggi, mercoledì 27 settembre alle ore 17:50, per la felicità di Mamma Livia e di Papà Umberto.

Hi, I'm Elena and I landed today Wednesday, September 27th at 5:50 PM, for the happiness of Mom Livia and Dad Umberto.